No allo sciopero … non in questo momento !

La Conf.A.E.L. , attraverso i propri comparti operanti nel pubblico impiego, esprime il totale dissenso dallo sciopero proclamato per il giorno 9 dicembre dai sindacati della triplice. Nel momento di grave crisi che il Paese sta vivendo, proclamare una astensione dal lavoro, specie per alcuni settori come quello della sanità, Leggi tutto…

La Confael di Viterbo chiede lumi alla ASL sulle divise degli Operatori Sanitari, sugli spogliatoi e sulla biancheria per i degenti.

Nonostante questa O.S. ha, più volte evidenziato disagi subiti dagli operatori sanitari in merito alle divise e nonostante precedenti segnalazioni inerenti la biancheria da utilizzare sui degenti, ad oggi nulla o poco è cambiato e non ci risultano energici interventi atti ad evitare quanto suddetto. Infatti pervengono numerose lamentele e Leggi tutto…

Perché la Asl ha tolto l’indennità di malattie infettive in Pediatria?

Nel momento in cui tutta l’Italia, se non tutto il mondo, definisce gli operatori sanitari eroi, cercando di premiare il rischio e il sacrificio affrontato e che affrontano nell’emergenza Covid-19, la Ausl di Viterbo non solo toglie l’indennità di malattie infettive in Pediatria, ma recupera pure il riconoscimento economico dei mesi Leggi tutto…

“Indennità giornaliera a operatori sanitari e dipendenti Asl”

Vista l’emergenza Covid-19;Visti i riconoscimenti della Regione Toscana a tutti gli operatori sanitari per lo sforzo eccezionale nel periodo dell’emergenza da Coronavirus e per il rischio biologico cui sono sottoposti nell’esercizio delle loro funzioni;Visto che gli operatori della regione Lazio non sono figli di un Dio minore e che non Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: