Importanti novità per quanto riguarda le anticipazioni del TFS/TFR ai dipendenti pubblici da Febbraio 2023:

Pubblicato da Confael Viterbo il

Sarà infatti possibile richiedere l’anticipazione delle spettanze relative a TFS o TFR direttamente all’INPS a un tasso particolarmente vantaggioso: si parla infatti dell’ 1% a tasso fisso + 0,50% di spese.
Il provvedimento prenderà il via in modalità sperimentale e durerà per tre anni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: