Importanti novità per quanto riguarda le anticipazioni del TFS/TFR ai dipendenti pubblici da Febbraio 2023:

Sarà infatti possibile richiedere l’anticipazione delle spettanze relative a TFS o TFR direttamente all’INPS a un tasso particolarmente vantaggioso: si parla infatti dell’ 1% a tasso fisso + 0,50% di spese.Il provvedimento prenderà il via in modalità sperimentale e durerà per tre anni.

Bonus 600 Euro INPS per i possessori di Partita Iva

Consulenti del lavoro, dottori commercialisti, avvocati e tutti gli altri liberi professionisti o lavoratori autonomi iscritti alle Casse di previdenza private potranno chiedere, dal prossimo 1° aprile, il bonus una tantum di 600 euro previsto dal decreto Cura Italia. E’ stato infatti firmato il decreto del Ministro del Lavoro e Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: